Slow Food Slow Food Donate Slow Food Join Us
 
 
Fondazione Slow Food per la Biodiversità Onlus

Rassegna Stampa  |  English  English

   
   
 
 
 
 
Fondazione Slow Food per la biodiversità ONLUS - la Biodiversità è vita
 

Slow Food Youth Festival in Tanzania!


28/07/14
Sabato 19 luglio, nel villaggio di Makumira (20 chilometri dalla città di Arusha, Tanzania settentrionale) si è svolto il primo incontro della rete dei giovani di Slow Food del paese.


L'idea è nata dalla collaborazione tra Helen Nguya, la referente locale del progetto 10.000 orti in Africa, e Lucas Aristarick, coordinatore dello Slow Food Youth Network in Tanzania, con il sostegno della condotta americana Mohawack Valley che ha adottato l'orto scolastico di Makumira.

 

«Il festival è nato per promuovere la produzione e il consumo del cibo tradizionale con i ragazzi delle scuole nell'area di Arusha», spiega Helen Nguya, «per educare i giovani all'importanza di un'alimentazione che non sia industrializzata ma autoprodotta e più sana».

 

Un successo sia in termini di partecipazione sia educativi. Il programma della giornata infatti è stato seguito da più di 300 persone, di cui 260 studenti di quattro scuole della zona: le scuole elementare e secondaria di Baraa, le scuole elementare e secondaria di Uraki e i ragazzi della Watoto Foundation.

 

Dopo una visita agli orti scolastici Slow Food realizzati dalla Watoto Foundation a Makumira, i ragazzi hanno preso parte a diverse attività formative, tra cui un seminario sull'importanza dell'alimentazione tradizionale e sulla filosofia del buono, pulito e giusto di Slow Food, e una rappresentazione teatrale preparata da alcuni studenti di Baraa.

 

Il pranzo, cucinato dagli studenti, è stato una vera festa: cassava, zucca, foglie di zucca e patata, carne di capra cotta con le banane secondo una ricetta tradizionale, fagioli e mais stufati, patate fritte, ... I succhi di frutta fresca sono stati molto apprezzati da tutti i partecipanti: oltre a quelli di baobab e tamarindo, grande successo ha avuto il succo misto di avocado e frutto della passione!

 

Visto il successo ottenuto, si pensa già di replicare l'evento in futuro, anche con il coinvolgimento della condotta Slow Food di Arusha.

 






   
 
Fondazone Slow Food per la biodiversità ONLUS | Partners Regione Toscana Regione del Veneto
 
 
 

Slow Food - P.IVA 91008360041 - All rights reserved

Powered by Blulab