Slow Food Slow Food Donate Slow Food Join Us
 
 
Fondazione Slow Food per la Biodiversità Onlus

Rassegna Stampa  |  English  English

   
   
 
 
 
 
 
 

Arca del Gusto


« Torna alla mappa dell'Arca del Gusto

 
Categoria: Erbe aromatiche e spezie

Zafferano del Wachau

Austria

La coltivazione dello zafferano nell’area della Bassa Austria (Crocus austriacus) è documentata dal 1200 ed è stata diffusa fino al XIX secolo. Grazie alla sua eccezionale qualità e purezza, lo zafferano della Bassa Austria, definito nella letteratura botanica e farmaceutica CROCUS AUSTRIACUS, è stato considerato il migliore zafferano reperibile in Europa ed è descritto negli scritti dell’epoca come “una delle specialità più famosa del regno“.

Ancora oggi nella regione esistono le condizioni ideali per la coltivazione di zafferano. Da anni l’ecologo Bernhard Kaar (Presidente dell’associazione CROCUS AUSTRIACUS) lavora con l’obiettivo di rivitalizzare la tradizione austriaca della coltivazione dello zafferano e di ottenere la qualità eccellente originaria dello zafferano autoctono. La sperimentazione intensa sul campo degli ultimi anni sta mostrando i primi frutti: il gusto dello stigma dello zafferano è particolarmente aromatico. La tecnica di coltivazione è la stessa indicata nei testi del XVIII secolo. Nella zona di Wachau, tra i comuni di Melk e Krems nella regione della Bassa Austria, inoltre lo zafferano è certficato biologico e biodinamico.


Salito a bordo nel 2009

 
Fondazone Slow Food per la biodiversità ONLUS | Partners Regione Toscana Regione del Veneto
 
 
 

Slow Food - P.IVA 91008360041 - All rights reserved

Powered by Blulab